Maremma Toscana

 

Nel sud della Toscana, al confine con la regione Lazio, la Maremma è una terra meravigliosa ed incontaminata, un luogo dalla storia antica e dai panorami mozzafiato, unico nel suo genere.

La Maremma Toscana è un vero paradiso per gli amanti della natura e del benessere, un territorio ricco di sorgenti termali, paesaggi bucolici di campagna, mare, rilievi ed antichissimi borghi, oggi preziosa testimonianza del passato antichissimo di questo territorio.

Saturnia è uno dei borghi più antichi d’Italia, un paesino sorto in epoca etrusco-romana e divenuto celebre in tutto il mondo per le sue terme di acqua solfurea, il borgo ospita il Museo Archeologico, dove sono esposti reperti provenienti dalle vicine necropoli, la Cinta Muraria, costruita originariamente in epoca romana ed ampliata e fortificata dagli Aldobrandeschi e dai Senesi, Porta Romana una delle porte di accesso alla città antica.

Cascate del Mulino,sono le terme libere più belle della Toscana, un luogo di relax e benessere nel cuore della Maremma, cascate naturali di acqua solfurea a 37.5°C che si riversano nelle sottostanti vasche naturali, creando delle incantevoli piscine nelle quali concedersi un bagno di relax e benessere, le acque di Saturnia sono famose per le loro proprietà benefiche e curative, particolarmente adatte per il trattamento di patologie dermatologiche, circolatorie, respiratorie e dell’apparato del ricambio.

Terme di Saturnia, l’elegante complesso termale Terme di Saturnia Spa & Golf Resort®, con piscine di acqua sorgiva, idromassaggio, cascate, SPA, ristorante e campo da golf 18 buche par72, ed un elegante e raffinato hotel.

Montemerano, uno dei Borghi più Belli d’Italia, bellissimo paesino medievale arroccato su una collinetta dalla quale domina le valli della Maremma Toscana, a Montemerano non perdete la visita di Piazza del Castello, la Chiesa di San Giorgio e la Cinta Muraria.

A pochi chilometri, i borghi di Sovana e Pitigliano, entrambi inseriti nell’elenco dei Borghi più Belli d’Italia, il primo di origine etrusco-romana, sorto con il nome di Suana, ospita alcuni edifici storici da non perdere, la Chiesa di Santa Maria Maggiore, il Palazzo dell’Archivio, il Palazzo Pretorio, la Loggia del Capitano, il Duomo e la Rocca Aldobrandesca, Pitigliano ha invece origini medievali ed il suo centro storico ospita una grande varietà di edifici storici, dal Duomo alla Chiesa di San Rocco, passando per il Palazzo Orsini ed il Ghetto Ebraico, dove potrete ammirare la Sinagoga, il Forno delle Azzime, la Macelleria Kasher, la Cantina ed il Bagno Rituale.